L’illuminazione come contributo alla sicurezza della città

All’interno delle politiche per rendere la città di Genova più sicura per i sui abitanti e per i sempre più numerosi turisti, il 2019 vedrà partire alcuni progetti di riqualificazione di varie strade. Pulizia, ritinteggiatura e nuovi sistemi di illuminazione a led saranno i protagonisti.

Il processo di recupero delle aree cittadine partirà da una delle zone più simboliche della città: Sottoripa. Gli assessorati alla Sicurezza, allo Sviluppo Economico, al Commercio e al Turismo e Ambiente hanno infatti siglato un protocollo d’intesa, assieme ad alcuni altri soggetti pubblici e privati, come Amiu, Aster, Civ Ripa Maris, Confcommercio, Confesercenti.e i civici 1/2/3 della via.

L’assessore Garassino sottolinea che il progetto vuole essere solo l’inizio di un processo di riqualificazione che interesserà tutta l’area urbana. L’obiettivo è rendere più vivibile la città, confidando nel fatto che una via più luminosa e pulita contribuisca alla diminuzione del degrado. Verrà effettuata una pulizia straordinaria, saranno rimosse le insegne in disuso e si procederà alla razionalizzazione degli impianti elettrici e di illuminazione dei voltini. Proprio il sistema di illuminazione, che prevede la creazione di molti punti luce a led, è al centro dell’intervento: infatti ad essa sono dedicati la maggior parte dei fondi messi a disposizione.

I lavori dovrebbero partire alla fine di gennaio 2019, a seguire gli interventi di riqualificazione dovrebbero estendersi anche a via San Luca e via del Campo.

Scroll Up
Cart Item Removed. Undo
  • No products in the cart.